Progetto Martina

Scritto da

In sintonia con le raccomandazioni del Ministero dell’Istruzione e del Ministero della Salute sulla necessità di promuovere l’educazione alla salute nelle scuole, i LIONS e LEO hanno deciso di attuare un progetto che permetta a medici preparati di incontrare sia gli studenti delle scuole superiori di 2° grado (classi III o IV), sia i loro genitori per parlare loro di alcuni tumori.

In pratica, nell'incontro–lezione di circa 2 ore con gli studenti, medici esperti e formati, offrono informazione corretta, con metodologia non traumatizzante, su alcuni tumori che possono presentarsi anche in età giovanile e la cui conoscenza può permettere efficaci azioni preventive.

Nel dettaglio, i temi trattati riguardano i tumori (e la prevenzione) a: collo dell'utero, mammella, testicolo, melanoma e tiroide; oltre ad una presentazione generale sui corretti stili di vita. Negli ultimi anni è stata integrata nel progetto anche la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e delle gravidanze indesiderate.

Durante gli eventi:

- Agli studenti viene consegnato un pieghevole a colori con il contenuto sintetico delle lezioni stesse, promemoria per i giovani e documento utile anche per i loro familiari.

- Viene inoltre chiesto ai partecipanti di compilare un semplice questionario con risposte multiple, in modo da monitorare l'apprendimento ed il gradimento, al fine di migliorare e rendere sempre più incisivo il rapporto con i giovani.

- Questionari compilati un anno dopo l’incontro hanno evidenziato l’efficacia dell’iniziativa poiché circa il 50% dei giovani hanno dichiarato di aver migliorato la propria alimentazione, di aver ridotto o eliminato l’abitudine al fumo, di aver incominciato o aumentato una salutare attività fisica in accordo alle raccomandazioni ricevute. E’ quindi possibile stimare che questi giovani, grazie alle informazioni ricevute, avranno una sensibile riduzione del rischio di contrarre tumori nell’arco della loro vita.

Il gradimento del progetto è testimoniato da:

- l’aumento continuo delle scuole che stanno aderendo allo stesso;

- dal fatto che gli istituti coinvolti hanno mantenuto nel corso degli anni la richiesta degli incontri;

- da quanto gli stessi studenti hanno dichiarato compilando il test-questionario al termine dell’evento.

 

Coordinatore Service "Progetto Martina"
Distretto Leo 108 AB
Marco Simone

Letto 686 volte

Seguici su