Domenica 21 Maggio, il Leo Club Ostuni e il Parco Regionale delle Dune Costiere da Torre Canne a Torre San Leonardo, in collaborazione del Leo Club Taranto, Leo Club Virgilio-Brindisi, Lions Club Ostuni Host, Proloco Ostuni Marina, sono lieti di invitarvi a trascorrere una domenica mattina alternativa per una passeggiata alla scoperta del Parco. Scopo dell'iniziativa è quello di conoscere meglio la storia e la natura di questa porzione di territorio posta tra i Comuni di Fasano e Ostuni, al fine di valorizzarlo, custodirlo e prendersene cura. Si partirà alle ore 9:30 dal parcheggio Lido Morelli, si proseguirà con una passeggiata nel Parco in direzione nord, durante la quale verranno illustrati i fragili equilibri su cui si regge il sistema dunale e le precauzioni da prendere per la sua conservazione. A seguire procederemo con la pulizia di un tratto di costa grazie al supporto di tutti i volontari che vorranno partecipare all'iniziativa. A conclusione dei lavori ci sarà un momento di svago e ristoro offerto per ringraziare della preziosa collaborazione dei volontari. Per partecipare all'iniziativa basta contattare le associazioni citate. 

Vi aspettano numerosi, volenterosi e carichi di allegria. Non mancate!

Le cronache degli ultimi anni con sempre maggiore frequenza descrivono episodi di stalking e di atti di violenza perpetrati in danno di donne, giovani, ragazzi e ragazze.
Come mai, in una società che dovrebbe dirsi moderna e nella quale i diritti connessi alle libertà personali dovrebbero essere acquisiti, crescono sempre di più comportamenti persecutori ripetuti e intrusivi? Nei telegiornali sono all'ordine del giorno servizi su minacce, pedinamenti, molestie, telefonate o attenzioni indesiderate, tenuti da soggetti di età differenziate nei confronti della vittima prescelta.

Per comprendere tale preoccupante fenomeno e individuare gli strumenti culturali e sociali per prevenirlo, il Leo Club Lecce Messapia organizza per venerdì 28 aprile 2017 presso l'Hotel President di Lecce, alle ore 18.30, l'incontro con Andrea Feltri, criminologo e criminalista, docente presso diverse università e scuole di specializzazione in Italia e all'estero, sul tema "Stalking: la persecuzione del XXI secolo. Quando l'amore diventa ossessione".

Il programma dell'evento prevede:
Saluti:
Esmeralda Tavolaro Carusi, Presidente Lions Club Lecce Messapia;
Introduzione:
Alessandro Barba, Presidente Leo Club Lecce Messapia
Relazione:
Andrea Feltri, Criminologo clinico e criminalista
Conclusioni:
Giuseppe Cataldi, Presidente Distretto Leo 108 AB Apulia

"Leo e stalking: ci si potrebbe interrogare sul perché il nostro gruppo Leo ha scelto un argomento così scottante per iniziare la sua attività sul campo. La risposta è semplice - afferma il presidente del Leo Club Lecce Messapia Alessandro Barba - scaturisce dall’impegno del Club nel sociale, dalla necessità di aprire spazi di riflessione e di confronto, di impegno e partecipazione con un forte impatto sulla collettività, con un comune denominatore condiviso dal punto di vista dei valori. La prevenzione di questo comportamento stolkizzante passa, infatti, sempre attraverso un’educazione ai sentimenti e all’amore, all’empatia verso gli altri".

Presidente Leo Club Messapia

Alessandro Barba

Sabato 22 e Domenica 23 Aprile,il Leo Club Fasano scenderà in campo con l'organizzazione di un torneo di calcio. Le partite si svolgeranno tra sabato pomeriggio e domenica mattina presso il campetto del Canonico Latorre. Le semifinali e la finale si disputeranno invece,nel pomeriggio di domenica. Il ricavato sarà devoluto a favore di un Service a livello locale: "Sei tu la mia città" col fine di valorizzare il nostro territorio. Il club invita la cittadinanza a partecipare quanto più numerosa all'iniziativa. Per informazioni è possibile visitare la pagina Facebook dell'associazione.

Addetto stampa Leo Club Fasano

Mariangela Renna

Il Leo club Massafra-Mottola “Le Cripte” per il secondo anno consecutivo, sarà tra i partner della manifestazione “Aquiloni in libertà”.
Vi aspettiamo Martedì 25 Aprile, nella splendida location di Masseria “Amastuola” (Crispiano-TA) per trascorrere una giornata all’insegna della creatività e della solidarietà.
I Leo della “banda Le Cripte” hanno scelto di rinnovare il sodalizio con l’associazione “Koalizzati per Matteo”, una Onlus nata a Massafra, in ricordo del piccolo Matteo Ricci volato via a causa di un neuroblastoma.
Protagonisti saranno i bambini, che potranno partecipare a un laboratorio artistico e cimentarsi nella decorazione del loro aquilone. Nel pomeriggio spazio a grandi e piccini con i laboratori eco-didattici, il teatrino delle marionette, i giochi di un tempo, la passeggiata naturalistica, gli spettacoli musicali e teatrali e tanto altro ancora.
L’intero ricavato sarà devoluto per finanziare progetti futuri a favore di bambini e famiglie massafresi. 

Presidente Leo Club Massafra Mottola "Le Cripte"

Alessandra Scarano

Nella mattinata del 9 Aprile dalle ore 10 alle ore 13,il Leo Club Fasano,presieduto da Irene Cofano,ha realizzato un gazebo in Piazza Ciaia adibito alla vendita delle Colombine. Il ricavato delle vendite (circa €250 per un totale di 100 colombe ) sarà interamente devoluto al Tema Operativo Nazionale "School4U". Il service si propone di migliorare l'esperienza scolastica di tutti i bambini dai 6 ai 10 anni,che frequentano la scuola primaria o ambienti didattici,mediante la donazione di "Kit Leo" personalizzati,composti di materiale di tipo artistico,sportivo o tecnologico o una combinazione delle tre tipologie. Il Multidistretto Leo,attraverso il progetto "School4U", investe sulle tecnologie e sui materiali a sostegno delle scuole in cui questi strumenti sono assenti o necessitano di riaggiornamento. L'affluenza è stata tanta,ma resta viva da parte dell'associazione di continuare a farsi conoscere dalla realtà fasanese. Per ulteriori informazioni riguardo i progetti dell'associazione,è possibile visitare la pagina Facebook del Leo Club Fasano. 

Addetto Stampa Leo Club Fasano

Mariangela Renna

Come negli scorsi anni sociali, anche quest’anno, il Presidente Internazionale del Lions Club International ha voluto conoscere ed incontrare i Leo italiani a Roma.

La serata si è svolta alla Casa dell’Aviatore, Circolo Ufficiali Aeronautica Militare di Roma. Erano presenti ad accogliere il Presidente Internazionale Bob Corlew per l’anno sociale 2016/2017, oltre a tanti soci Leo ed i vari Presidenti Distrettuali, il Past Presidente Internazionale Grimaldi, il Direttore Internazionale Sabatosanti, il prossimo Direttore Internazionale Castellana, il Past ID Fresia, il presidente del consiglio dei Governatori Bianucci e vari Governatori, tra cui il nostro Governatore Angelo Pio Gallicchio e gentile consorte Marica.

Un`occasione troppo ghiotta per conoscere il rappresentante del lionismo internazionale non potevamo perderla! Ben rappresentati, abbiamo avuto occasione di partecipare alla serata.
Oltre al guidoncino che rappresenta tutto il 108 Ab, ed aver firmato la sua bandiera, gli abbiamo donato il Roarr, il giornalino di informazione del Distretto Leo 108Ab che racconta benissimo i nostri service. Gli è piaciuto molto, lo ha sfogliato con interesse mentre gli spiegavamo il contenuto e le attività fatte finora.

Mitica è stata l’esclamazione del Presidente del Leo Club Casarano, Francesco Gianfreda, “This is me…” indicando la sua foto sulla testata, mentre il Presidente Corlew si era soffermato sull’articolo “Leo fuori sede: chi parte e chi resta”. Sorride e ci esprime tutto il suo entusiasmo su questo inaspettato dono.

Il Presidente Corlew è una persona cordialissima e ha risposto molto attentamente all’intervista preparata dal Delegation Leader, Federico Zamparelli. Ascoltandolo ci siamo resi conto subito della grandezza della nostra associazione e dei suoi obiettivi: che tu sia un Lions o un Leo di Casarano o di Chicago non importa… ovunque abbiamo le stesse finalità, pregi, difetti, modalità di azione. Ci invita ad imparare a comunicare meglio chi siamo e cosa facciamo: in tutto il mondo, il simbolo dei Lions e dei Leo è riconosciuto ma molti, ancora, non sanno cosa facciamo. Il suo motto “new mountains to climb” (“nuove montagne da scalare”) esprime una metafora che rappresenta un'impresa ardua che, per essere realizzata, richiede il massimo impegno. Solo scalando una montagna possiamo raggiungere l'eccellenza. Ogni montagna rappresenta una nuova sfida, una nuova opportunità. In un mondo in continuo cambiamento, tutti noi affrontiamo nuove sfide e cogliamo nuove opportunità di service. Ognuna di queste può essere considerata proprio come una montagna. Scalare queste montagne consente ai Lions e ai Leo di migliorare il mondo.
Durante la serata, infine, il presidente ha avuto modo di vedere un video riassuntivo, commentato in inglese, delle attività fatte nel Multidistretto I.T.A.L.Y. Per chi volesse vederlo, sulla nostra pagina facebook Distretto Leo 108Ab è presente un video in diretta dell’intervista per potere riassaporare quel momento che abbiamo vissuto.
Insieme a me, erano presenti il segretario distrettuale, Lorenzo De Marco, nonché cerimoniere del multidistretto che ha condotto impeccabilmente la serata, il cerimoniere distrettuale, Alessia De Vincentis, ed il presidente del Club di Casarano, Francesco Gianfreda. Dalla serata non ci portiamo a casa solo la pin del Presidente Internazionale, ma un ricordo magnifico, che ci ha fatto comprendere ancora una volta quanto fanno i Lions nel mondo e l'orgoglio di appartenere a questo sodalizio.


Il Presidente Distrettuale

Giuseppe Cataldi

Anche il secondo appuntamento del progetto leo4green "Compostiamoci bene " ha preso il volo nel Secondo istituto comprensivo di Francavilla Fontana. Il Leo club Francavilla ha scelto di intraprendere questo percorso educativo che sembra stia dando molte soddisfazioni, una tra tutte l'entusiasmo dei bambini nell'imparare tante novità sull'ambiente che a scuola, spesso per motivi di tempo, si faticano a trattare con particolare attenzione. I ragazzi del Leo francavillese si stanno impegnando a fare in modo che queste preziose conoscenze arrivino alle orecchie delle nuove generazioni . "Compostiamoci bene" oltre ad essere un percorso che educa alla buona pratica del compostaggio, che è una chiave di volta per la salvaguardia ambientale, prevede approfondimenti mensili su diverse tematiche come lo spreco alimentare, la tutela delle acque, biodiversità, fonti rinnovabili e risparmio energetico, per concludersi con una attività pratica di coltivazione a compost maturato. Ogni bimbo ha ricevuto una brochure con la descrizione del progetto e su chi sono i Leo, oltre che un distintivo che li nomina Sergenti Leo4Green . I piccoli si sono mostrati molto interessati alla parte teorica e la dimostrazione si è avuta durante i giochi di verifica delle conoscenze, oltre che nelle gare per rispondere per primi alle continue domande trabocchetto dei Leo birbantelli. Il prossimo appuntamento sarà nella terza settimana di Marzo Durante il quale si affronterà il tema della biodiversità. Un doveroso ringraziamento va anche rivolo agli insegnanti e al dirigente che rende possibile tutto ciò.

Delegato Leo4Green

Alessandra Passa

 

 


 

Fare solidarietà divertendosi, si può. Venerdì 20 gennaio, presso la cornice della sala bowling “Lucky moment” di Leporano (TA) il Leo Club Taranto ha organizzato un torneo di bowling per sostenere la raccolta fondi per il progetto “One Shot One Life”, finalizzato alla lotta contro il morbillo e la rosolia, patologie che rappresentano ancora oggi alcune delle principali cause di morte infantile nelle zone in cui non vi è accesso ai vaccini.All’ evento hanno preso parte numerosi Leo, Lions ed amici del club, per trascorrere una divertente serata in compagnia, cimentandosi con grande passione nel gioco del bowling. A vincere è stata la solidarietà! L’ iniziativa infatti ha permesso di raccogliere la somma di 210 euro: un altro passo nella lotta contro la mortalità infantile ed un altro momento di vita Leo da ricordare!  Del resto dedicare ogni giorno il proprio tempo per contribuire a rendere il nostro un mondo migliore, aiutando chi versa in difficoltà ed ha bisogno di aiuto, significa condividere ed abbracciare le caratteristiche di leadership, experience e opportunity.

 

Addetto stampa Leo club Taranto

Gianluca Mastromarino

Sabato 28 Gennaio alle ore 16:00 presso l'Hotel Monte Sarago di Ostuni, si terrà il seminario " I Giovani, I Protagonisti del Futuro". L'incontro organizzato dai Lions Club Ostuni Host e Lions Club Ostuni Città Bianca, assieme al Leo Club Ostuni, affronterà le tematiche riguardanti le prospettive future e le possibilità che hanno e soprattutto avranno le nuove generazioni. Tra i vari ospiti, che interverranno durante il corso dell'evento ci sono il Dott. Luca Schionato, facente parte del Gruppo CLAS - Centro Lavoro Analisi Sociali di Milano, società questa sopracitata leader nel settore della ricerca economica e sociale. Interverrà anche il Magnifico Rettore dell'Università di Bari, il Prof. Uricchio, la Dott.sa Maria Rosaria Scherillo, Presidente della sezione terziario innovativo di Confindustria Bari/Bat; la Prof.ssa Maria Mancarella, sociologa dell'Università del Salento e il Prof. Umberto Salinas, docente di demografia presso l'Università degli Studi di Bari.
Un evento questo davvero utile per noi giovani, a cui non possiamo mancare data la peculiarità degli argomenti trattati.


Con la speranza di vedervi in tantissimi un saluto dai soci del Leo Club Ostuni!

 

 

Delegata Roar II Circoscrizione
Addetto Stampa Leo Club Ostuni 

Francesca Pezzolla

Saluto del Presidente Distrettuale

Caro visitatore,
Ti do il mio personale benvenuto e quello di tutti i soci Pugliesi sul sito del Distretto Leo 108 AB - Puglia. Qui potrai scoprire l'associazione, come operiamo, i temi e le attività a cui dedichiamo il tempo libero. I Leo sono presenti in tutto il mondo. Descriverla sarebbe troppo banale, occorre viverla, ma ci proverò. Il Leo club è un'associazione composta da ragazzi dai 12 ai 30 anni che dedicano parte del loro tempo al servizio della comunità. L'amicizia che nasce tra i soci, va oltre l'associazionismo, è un'esperienza di Leadership, Esperienza ed Opportunità, come recita l'acronimo della parola LEO, ma sopratutto crescita personale.
L'invito quindi è quello di consultare le varie sezioni del nostro sito, a seguirci sulla pagina Facebook per conoscerci meglio e se lo riterrai opportuno, contattaci.

Giuseppe Cataldi
Presidente Distretto Leo 108 AB - Puglia
A.S. 2016/2017

Seguici su

joomla fanbox module joomla